HOME‎ > ‎

Lettera aperta alla direzione aziendale di ST

pubblicato 29 feb 2016, 08:26 da 1

Oggetto: Appalto mensa

 

In questi giorni la DA di ST ha predisposto la gara d’appalto per la gestione del servizio pasti per la sede di Agrate Brianza e Cornaredo.

Ci risulta che le offerte, più che per una gara d’appalto, si stiano configurando come un’asta al ribasso.

Ribasso che ovviamente si rifletterebbe negativamente sia sulla qualità dei prodotti utilizzati sia nel personale addetto a tale servizio.

Di fatto l’azienda, così come su altri istituti, sta risparmiando quattrini peggiorando le condizioni lavorative delle lavoratrici e dei lavoratori. 

A nostro avviso la valutazione non può essere fatta unicamente sul risparmio economico teorico ma deve essere considerata anche la qualità del servizio che abbiamo avuto in questi anni e andrà anche valutato, nel caso di possibili nuovi subentri, la qualità del nuovo fornitore sotto l’aspetto alimentare e del trattamento del relativo personale.

Ribadiamo alla DA che le RSU di Agrate e Cornaredo non accetteranno un abbassamento della qualità del servizio mensa e metteranno in campo tutte le azioni necessarie per mantenerlo così come avvenuto sino ad oggi.

 

29 Febbraio 2016                           RSU ST di Agrate Brianza e Cornaredo 

Comments